Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1989

La svolta del PCI alla Bolognina

Parlando in una sezione della Bolognina, in occasione di una commemorazione partigiana, il segretario del Partito comunista italiano Achille Occhetto annuncia che il partito cambierà nome e simbolo e avvierà la fase costituente di una nuova compagine riformista, legata all'Internazionale socialista.

Si va verso la fine del PCI.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Lapide in piazza dell

Approfondimenti:

  • Bologna 1980-2005, a cura di Aldo Balzanelli. Supplemento a "La Repubblica", 19 ottobre 2005
  • Gabriele Bonazzi, Bologna nella storia, Bologna, Pendragon, 2011, vol. II, Dall'Unità d'Italia agli anni Duemila, p. 283
  • Paolo Ciofi, Passaggio a sinistra: il Pds tra Occhetto e D'Alema, Soveria Mannelli, Rubbettino, 1995
  • Tiziano Costa, Bologna '900. Vita di un secolo, 2. ed., Bologna, Costa, 2008, p. 179
  • Emilia rossa. Immagini, voci, memorie dalla storia del Pci in Emilia-Romagna (1946-1991), a cura di Lorenzo Capitani, Correggio, Vittoria Maselli Editore, 2012, pp. 165, 186-187 (foto)
  • Angelo Giampietri, Bologna, 12 novembre 1989. La svolta della Bolognina, in: Emilia rossa, cit. , pp. 233-238
  • Mauro Alberto Mori, La Svolta. Quando Occhetto archiviò il PCI alla Bolognina, in "La Repubblica", Cronaca di Bologna, 11 ottobre 2010, p. XV
  • Achille Occhetto, Un indimenticabile '89, Milano, Feltrinelli, 1990
  • Achille Occhetto, Secondo me, Casale Monferrato, Piemme, 2000
  • Marco Poli, Cose d'altri tempi 4. Frammenti di storia bolognese, Argelato, Minerva, 2015, p. 22