Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1987

Piano programma di sviluppo decennale dell'Ateneo

Il Piano programma di sviluppo decennale, varato alla vigilia delle celebrazioni del IX Centenario dell'Alma Mater, capovolge il Piano del 1977, che proponeva un drastico ridimensionamento dell'Ateneo bolognese e prevedeva uno spostamento, secondo un disegno bloccato, delle sedi universitarie nel centro storico e lungo l'arco a nord dei viali di circonvallazione.

Il ciclo decennale di sviluppo, che prende avvio nel triennio 1987-1989, è invece molto ambizioso. Si può definire il più importante in epoca moderna per l'Università di Bologna, paragonabile a quello elaborato nel 1889 in occasione dell'VIII Centenario, assieme al primo Piano Regolatore della città.

Esso comprende, oltre alla riqualificazione urbana di aree centrali, una espansione esterna a livello metropolitano e iniziative di decentramento territoriale a livello regionale.

In ambito urbano aumentano i quartieri universitari: assieme a quelli storici di levante e ponente, è previsto il consolidamento di quello centrale attorno a via Castiglione, con l'Aula Magna di Santa Lucia, il complesso di San Giovanni in Monte e il Dipartimento di Lingue in via Cartolerie.

Qui deve attuarsi una fondamentale azione di recupero e conservazione del patrimonio storico monumentale, con la ristrutturazione di grandi contenitori nel centro storico, veri e propri “luoghi della memoria”, per fini istituzionali e culturali.

Vengono poi progettati tre nuovi poli esterni: il Lazzaretto per Ingegneria, il polo del Navile unito al CNR e il polo di Agraria al Caab, che avranno tempi di realizzazione molto lunghi.

Sarà infine realizzato un ampio decentramento istituzionale e territoriale, paragonabile a quello del Politecnico di Milano, privilegiando la direttrice della via Emilia (Ozzano E.) e la Romagna adriatica (Forlì, Cesena, Ravenna, Rimini).

Si impone così, in modo definitivo e radicale, "il modello storico e latino di città-università", come parte di un più ampio sistema accademico regionale.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

La casa dell'Università. Lo sviluppo edilizio dell'Ateneo di Bologna dal 1986 al 2000, foto di Raffaello Scatasta, Bologna, CLUEB, 2000, pp. 9-26


Roberto Scannavini, Vicende storiche e ruolo urbano del Convento di S. Giovanni in Monte, in: San Giovanni in Monte recuperato, a cura di Roberto Scannavini, Bologna, Grafis, 1996, pp. 29-34