Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1986

L'Accademia dei Notturni

Giovanni Tamburini ha ereditato da alcuni anni la proprietà e la conduzione dell’antica salsamenteria di via Caprarie, (prima Benni poi fratelli Tamburini), uno dei luoghi più rinomati e conosciuti della gastronomia bolognese.

Nel 1986 acquista la seicentesca villa Ranuzzi Cospi a Bagnarola di Budrio, con l’idea di realizzare un ambiente conviviale e ristorativo-celebrativo: nasce così l’Accademia dei Notturni, che negli anni successivi ospiterà congressi, corsi di cucina ad alto livello e per alcuni mesi all’anno sarà sede della Academy of Italian Food and Wine di New York .

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Villa Ranuzzi Cospi a Bagnarola di Budrio sede dell Il ristorante dell Sala ristorante dell La loggia di Villa Ranuzzi Cospi a Bagnarola di Budrio (BO) Ritratto di Ferdinando Ranuzzi Cospi nella loggia dell

Approfondimenti:

  • Guida culturale industriale commerciale artigianale e turistica di Bologna e provincia, a cura di Renato Coppe, Bologna, Aniballi, 1988, p. 218 sgg.
  • Tiziano Costa, Marco Poli, Il Quadrilatero: cuore antico di Bologna, Bologna, Costa, 2005, p. 22