Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1984

Primo supercomputer italiano nel Centro di calcolo dell'università

Il Consorzio interuniversitario del Nord-Est per il Calcolo automatico (CINECA) acquista, con finanziamento ministeriale, il primo supercomputer italiano, il Cray X-MP12.

Il cervellone può eseguire 10 milioni di operazioni al secondo. Attraverso di esso è possibile costruire modelli matematici per esperimenti nelle quattro dimensioni (spazio-tempo).

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

La sede del Cineca a Ceretolo La sede del Cineca a Ceretolo

Approfondimenti:

  • "Almanacco di Bologna" (1984), p. 148
  • Pensatevi liberi, Bologna Rock, 1979, a cura di Oderso Rubini, Anna Persiani, Bologna, Beatsream, 2019, p. 239
  • Mario Rinaldi, Il Cineca e l'Università. Così si diffondono informatica e telematica, in "Saecularia nona. Università di Bologna, 1088-1988", 13 (1996-97), pp. 45-48

Internet:

Cineca