Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1984

Monsignor Biffi è il nuovo Arcivescovo

Monsignor Giacomo Biffi (1928-2015) diviene Arcivescovo di Bologna il 19 aprile. Il 2 giugno fa il suo ingresso solenne in città, incontrando i giovani in Piazza Santo Stefano. Resterà per vent'anni nella città petroniana, che definirà “sazia e disperata”, lasciando una notevole impronta del suo magistero.

Tra i motivi di contrasto e polemica sul piano civile vi saranno le sue dure posizioni contro l'aborto, definito “ministro di morte”, e la preoccupata denuncia dell'immigrazione di fede islamica.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Ritratto del card. Biffi su un manifesto pubblicitario - 2016

Approfondimenti:

  • Giacomo Biffi, La città di San Petronio nel terzo millennio. Nota pastorale, Bologna, EDB, 2000
  • Giacomo Biffi, Discorso alla città, Milano, Mondadori, 1998
  • Gabriele Bonazzi, Bologna nella storia, Bologna, Pendragon, 2011, vol. II, Dall'Unità d'Italia agli anni Duemila, p. 294
  • Beatrice Borghi, Rolando Dondarini, Bologna. Storia, volti e patrimoni di una comunità millenaria, Argelato, Minerva, 2011, p. 172
  • Il cardinale Giacomo Biffi a Bologna. Brani dal magistero sociale, Bologna, Confcooperative, 1991
  • Paolo Ferrari, E' accaduto in città, foto di Paolo Ferrari, Bologna, Camera chiara - Foto Viva, 2007, p. 62 (foto)
  • Francesco Spada, Il cardinale Biffi, amato e instancabile Pastore di tutti, in "Almanacco di Bologna", (2002), pp. 20-26
  • Oriano Tassinari Clò, E finalmente (dopo sei mesi) venne Biffi, in "Almanacco di Bologna" (1984), p. 41 sgg.
  • Tommaso Toschi, Il difficile incontro fra tradizione e rinnovamento. La Chiesa: i dieci anni di Biffi, in "Almanacco di Bologna", (1993), pp. 17-19