Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1984

Il Consorzio della Bonifica Reno Palata

Dall'unificazione dei “Consorzi di Bonifica Montana Alto Bacino del Reno” e del “Consorzio di Bonifica Palata Reno” - costituito nel 1963 dall'unione dei preesistenti “Cavamento Palata” e “Reno-Samoggia” - nasce, con la Legge Regionale n. 42, il “Consorzio della Bonifica Reno Palata”.

Il distretto interessato comprende territori di pianura e di montagna, soprattutto nelle provincie di Bologna (circa 50.000 ettari), Modena e in Toscana.

Nella pianura tra i fiumi Reno e Panaro il Consorzio provvede al mantenimento di varie opere di bonifica: idrovore, chiaviche, canali e altri manufatti idraulici.

In montagna sorveglia le opere di difesa idraulica e cura in particolare la riserva idrica.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Bassa bolognese: il riso...e le lacrime, annotazioni raccolte da Oriano Tassinari Clo, Bologna, Associazione Genitori Porta Lame, 1984, p. 5
  • Consorzio della Bonifica Reno-Palata, La bonifica della pianura tra Lavino e Samoggia, Bologna, Provincia, 2006, pp. 3-4
  • Maurizio Garuti, La terra e l'acqua. Storie di pianura e di montagna fra il Reno e il Panaro, Argelato, Minerva, 2007, p. 238 (data cit.: 1987)