Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1983

Ricollocato in San Michele in Bosco il cancello dell'Archiginnasio

Il cancello monumentale del XVI secolo, che divideva il refettorio del monastero olivetano dalla chiesa inferiore di San Michele in Bosco, rimosso nel 1802, all'epoca dell'occupazione napoleonica e della soppressione degli ordini religiosi, è rimasto a lungo all'ingresso dell'Archiginnasio.

Nell'agosto del 1983 è ricollocato in San Michele in Bosco, tra la chiesa superiore e la galleria al piano nobile del monastero, detta "manica lunga", su cui anticamente si affacciavano le celle dei monaci e che ora è occupata dagli ambulatori dell'Istituto ortopedico Rizzoli.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Il corridoio del monastero di San Michele in Bosco detto Manica lunga Cancello di San Michele in Bosco - particolare Cancello di San Michele in Bosco Cancello di San Michele in Bosco

Localizzazioni:

Google Maps

Approfondimenti:

  • L'Istituto Rizzoli in San Michele in Bosco. Il patrimonio artistico del monastero e vicende storiche di cento anni di chirurgia ortopedica, a cura di Alfredo Cioni, Anna Maria Bertoli Barsotti, Bologna, IOR, 1996
  • Alberto Menarini, Athos Vianelli, Bologna per la strada. Leggende e curiosità. Seconda serie, Bologna, Tamari, stampa 1976, pp. 109-111
  • Il monastero di San Michele in Bosco e l'Istituto Ortopedico Rizzoli. Guida storico artistica, Bologna, Pendragon, 2006