Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1983

Referendum contro i missili a Comiso

Dal 1° al 16 ottobre si vota a Bologna per il referendum popolare autogestito, promosso dal Coordinamento nazionale dei Comitati per la pace, sulla installazione dei missili nucleari a Comiso in Sicilia.

Nei 150 seggi allestiti nelle aziende, nei quartieri e nelle scuole vengono raccolte oltre 120.000 schede. Oltre il 90% dei votanti si dichiarano contrari all'installazione di missili sul territorio nazionale.

La grande maggioranza ritiene inoltre che la decisione debba essere presa attraverso un referendum indetto dal Parlamento. A livello nazionale i no sono oltre 5 milioni.

Il movimento pacifista non riuscirà ad evitare l'installazione degli euromissili, ma nel paese si sedimenterà una nuova, diffusa sensibilità per i valori della pace e della nonviolenza.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

Rossella Ropa, La possibile utopia. Per una storia dei movimenti pacifisti a Bologna nel secondo Novecento, San Giovanni in Persiceto, Aspasia, 2013, pp. 84-85