Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1982

Il Bologna FC va in serie B

Per la prima volta nella sua storia, al termine del campionato 1981-82, in cui ha comquistato solo 23 punti, il Bologna Calcio retrocede in serie B. Assieme a Juventus e Inter, era l'unica squadra a non essere mai scesa nella serie cadetta.

L'unica nota positiva di un'annata disastrosa è il debutto di un giovanissimo di grande talento, Roberto Mancini, già in goal alla sua quarta uscita.

L'anno seguente Mancini sarà venduto alla Sampdoria e la squadra scenderà addirittura in serie C1, con le dimissioni del presidente Frabbetti e nonostante gli sforzi dell'allenatore Cesarino Cervellati.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Cesarino Cervellati giocatore e allenatore del Bologna FC - Mostra "Bologna...

Approfondimenti:

  • 110 Bologna, inserto speciale di "Corriere dello Sport Stadio", 9 ottobre 2019, p. XXI
  • Bologna 1909-2019. 110 e lode. Il romanzo di una squadra laureatasi a pieni voti in passione, San Lazzaro di Savena, Conti, 2019, p. 94
  • Gianni Marchesini, Bologna 1909-2009. Un secolo d'amore, San Lazzaro di Savena, Marchesini, 2009, p. 30
  • Giacomo Martini, Neanche la C1 potrà distruggere una leggenda, in "Bologna incontri. Mensile dell'Ente provinciale per il turismo di Bologna", 12 (1983), P. 37-40
  • Oddone Nordio, Una caduta tira l'altra, in Carlo F. Chiesa, La storia dei cento anni. 1909-2009, Bologna Football Club. Il secolo rossoblù, Bologna, Minerva, 2009, p. 253
  • Renzo Renzi, Bologna-paese va in serie C e se lo merita, in "Bologna incontri. Mensile dell'Ente provinciale per il turismo di Bologna", 6 (1983), pp. 5-6
  • Giuseppe Tassi, Il Bologna dalle ceneri di un mito, in "Almanacco di Bologna" (1983), pp. 100-102