Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1980

I Nuovi-nuovi

Una mostra alla Galleria d'Arte moderna, curata da Renato Barilli, Roberto Daolio e Francesca Alinovi, tiene a battesimo il movimento dei Nuovi-nuovi (Marcello Jori, Salvo, Luigi Ontani ed altri).

Si tratta di un gruppo eterogeneo, genericamente post-moderno, in cui prevalgono citazioni d'arte, sconfinamenti nella letteratura e nella musica, modalità tratte dal mondo dei fumetti e della pubblicità, con effetti ricercati, tra il liberty e il kitsch.

Il gruppo è presentato nello stesso anno a New York alla galleria di Holly Salomon da Francesca Alinovi, nella mostra Italian Wave. Le proposte dei Nuovi-nuovi sono ritenute affini a quelle presenti sulla scena americana contemporanea.

Per il giovane critico bolognese, grazie alle nuove tecniche di comunicazione, non vi sono più barriere espressive tra le varie nazioni: artisti italiani e americani “sono agitati tutti assieme dalla stessa onda di creatività”.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • 051. 2012-1970. Bologna: identità e memoria, a cura di Giuliana Santarelli, Bologna, Bononia University Press, 2012, pp. 195-196
  • Claudio Cerritelli, Aspetti della cultura artistica a Bologna. 1946-1996, in “Iterarte”, 44 (1998), p. 17
  • Dieci anni dopo: i nuovi nuovi. Bologna, dal 15 marzo 1980, a cura di Renato Barilli, Bologna, Galleria d'Arte Moderna, 1980
  • Una generazione postmoderna: i nuovi-nuovi, la postarchitettura, la performance vestita, a cura di Renato Barilli, Fulvio Irace, Francesca Alinovi, Milano, Mazzotta, 1983
  • Pensatevi liberi, Bologna Rock, 1979, a cura di Oderso Rubini, Anna Persiani, Bologna, Beatsream, 2019, p. 126, 156