Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1975

Renato Zangheri confermato sindaco

Renato Zangheri (1925-2015) è confermato sindaco di Bologna nelle elezioni amministrative di giugno. Il PCI si conferma primo partito in città con il 49% dei voti e 31 seggi in consiglio.

Anche Guido Fanti (1925-2012) è di nuovo eletto presidente della Regione Emilia-Romagna.

Sul piano nazionale il Partito comunista registra una grande avanzata, salendo al 33,4%. Le sinistre conquistano grandi città, come Roma, Torino e Napoli.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Bologna 1945-1980. Cronologia istituzionale essenziale, a cura di Paola Furlan, in La febbre del fare, documentario di Michele Mellara e Alessandro Rossi, Bologna, Cineteca - Mammut film, 2010, alleg., p. 25
  • Emilia rossa. Immagini, voci, memorie dalla storia del Pci in Emilia-Romagna (1946-1991), a cura di Lorenzo Capitani, Correggio, Vittoria Maselli Editore, 2012, p. 144
  • Linee programmatiche dei comunisti e degli indipendenti della lista Due Torri per il comune di Bologna, s.n.t., (1975)
  • Marzia Maccaferri, Paolo Pombeni, I partiti politici durante la “Prima Repubblica”, in: Storia di Bologna, a cura di Renato Zangheri, Bologna, Bononia University Press, 2013, vol. 4., tomo 2., Bologna in età contemporanea 1915-2000, a cura di Angelo Varni, p. 671
  • Il sindaco di Bologna: Enzo Biagi intervista Renato Zangheri, Vaciglio (MO), Ricardo Franco Levi, 1976