Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1969

Professori contro la riforma del ministro Sullo e la repressione poliziesca

Un gruppo di professori dell'Ateneo bolognese si dichiara contrario ai criteri della riforma dell'istruzione proposta dal ministro Fiorentino Sullo.

I docenti esprimono solidarietà ai ricercatori e agli studenti da tempo in lotta per una reale trasformazione dell'Università italiana e si dichiarano contrari ad ogni forma di repressione accademica e poliziesca.

Tra le firme quelle di noti professori di sinistra, quali Carlo Poni, Paolo Fortunati, Giorgio Ghezzi, Oliviero Mario Olivo, Renato Zangheri, Athos Bellettini.

Il 20 febbraio precedente il progetto Sullo è stato contestato da una grande manifestazione di studenti medi, finita con un sit-in davanti all'ITIS di via Saragozza, dove un gruppo di insegnanti, per protesta contro le agitazioni, rifiutavano di fare lezione.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

Rossano Pancaldi, Il lungo Sessantotto a Bologna: un excursus storico, in: "I Quaderni di Cultura del Galvani", 23 (2018), pp. 78-79