Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1969

Professori contro la riforma del ministro Sullo e la repressione poliziesca

Un gruppo di professori dell'Ateneo bolognese in una dichiarazione al “Resto del Carlino” dopo i gravi fatti accaduti all'Università di Roma, sgomberata con l'intervento della polizia,

“riaffermano la loro opposizione senza riserve ad ogni forma di repressione accademica e poliziesca, dichiarano di essere recisamente contrari ai criteri velleitari e pseudoriformatori che ispirano il progetto di legge Sullo; esprimono la loro solidarietà operante con gli assistenti, professori incaricati, borsisti, ricercatori e studenti scesi in lotta per una reale trasformazione dell'Università italiana; si impegnano ad assumere e promuovere tutte le iniziative che saranno necessarie per la lotta in corso”.

Tra i firmatari vi sono noti professori di sinistra, quali Carlo Poni, Paolo Fortunati, Giorgio Ghezzi, Oliviero Mario Olivo, Renato Zangheri, Athos Bellettini.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

E' successo quel '68. Appunti fotografici, ricerca fotografica e testi delle fotografie Luciano Nadalini, Bologna, Regione Emilia-Romagna Assemblea legislativa, 2018, p. 134


Rossano Pancaldi, Il lungo Sessantotto a Bologna: un excursus storico, in: "I Quaderni di Cultura del Galvani", 23 (2018), pp. 78-79