Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1969

La sedia "Plia" della Castelli

L'Anonima Castelli di Ozzano Emilia, nel primo anno della sua produzione, fabbrica sei milioni di esemplari della sedia Plia.

Autore di quella che sarà definita “la migliore sedia pieghevole del Ventesimo secolo” è Giancarlo Piretti, diplomato e successivamente docente all'Istituto d'Arte di Bologna.

Sempre per la Castelli, Piretti sarà anche il progettista, assieme a Emilio Ambasz, del sistema di sedute Vertebra, vincitore del Compasso d'Oro nel 1981.

L'Ebanisteria Castelli è stata fondata nel 1877 da Ettore Castelli ed è divenuta Anonima Castelli nel 1939. Da piccola bottega artigianale si è evoluta in un'azienda leader nel settore dei mobili per ufficio, riconosciuta a livello internazionale come uno dei marchi più prestigiosi del “made in Italy”.

Nel 2015 sarà rilevata dalla famiglia Pavan e la ragione sociale diventerà Castelli 2014 s.r.l.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Stabilimento Castelli nella campagna di Ozzano Emilia La Plia Castelli - fonte: http://www.aedo-to.com Stand Castelli Cersaie 2012 - Ex Ospedale dei Bastardini (BO) Stand Castelli Cersaie 2012 - Ex Ospedale dei Bastardini (BO) Stand Castelli Cersaie 2012 - Ex Ospedale dei Bastardini (BO)

Approfondimenti:

  • Accademia di Belle Arti di Bologna, Figure del '900 2. Oltre l'Accademia, Carpi, LaLit, stampa 2001, p. 397
  • Decio Giulio Riccardo Carugati, Castelli. Progetto e cultura del progetto, Milano, Electa, 2000
  • Giancarlo Piretti, a cura di Decio G.R. Carugati, Milano, Silvana Editoriale, 2003
  • Gabriel Heusser e Paul Kogelnig, Design e designer sotto le torri, in "Ottagono. Rivista trimestrale di architettura arredamento e industrial design", 174 (2004), pp. 168-169
  • Lo Studio Villani di Bologna. Il più importante atelier fotografico italiano del XX secolo tra industria, arte e storia, a cura di Vera Zamagni (…) , Bologna, Poligrafici editoriali, 2014, p. 91 (foto)