Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1969

La nuova palestra Furla della Fortitudo

All'interno di un edificio in via S. Felice n. 101/103, a pochi passi dal palazzo dello sport di piazza Azzarita, è allestita la palestra Furla, che diviene sede societaria e impianto di allenamento della Fortitudo.

E' realizzata grazie al contributo del comm. Aldo Furlanetto, titolare dell'impresa Furla e tesoriere della S.G. Fortitudo. Il progetto dell'ing. Umberto Maccaferri (ex giocatore di calcio e basket tra le fila biancoblu) prevede un organismo complesso, che assomma funzioni sportive, ricreative e religiose.

Esso comprende il bar, la Sala Blu per le riunioni, la Cappella, una grande sala sotterranea, usata come palestra, ma anche come spazio cerimoniale.

Su tutto domina il simbolo Fortitudo dell'aquila con la F blu, ideata dal segretario Piero Parisini e disegnata dallo Studio Maccaferri.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Il palasport raffigurato su una finestra di via Graziano - sullo sfondo gli... Ingresso posteriore della palestra Furla nei pressi di piazza della Resistenza La palestra Furla durante la festa per il 110. anniversario della SG... La cappella all Il tabellone segnapunti della palestra Furla Il bar della Fortitudo

Localizzazioni:

Google Maps

Approfondimenti:

  • Luigi Bortolotti, Bologna dentro le mura. Nella storia e nell'arte, Bologna, La grafica emiliana, 1977, p. 242
  • Cento anni di Fortitudo, 1901-2001, Bologna, Fortitudo, 2001, pp. 79-87
  • Giusy Ferro, Carlo Vietti, Gli educatori cattolici nel Novecento a Bologna, Bologna, Leviedellastoria, 2011, p. 74