Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1967

Si costituisce la Panigal SpA

La Saponerie Italiane Panigal rileva le Conserve Pecori, una ditta con stabilimento in via Gobetti rinomata nel settore delle marmellate di frutta: si costituisce la Panigal SpA.

Le origini della Panigal risalgono al 1867, anno di fondazione della Malmusi e Grandini snc, divenuta in seguito Malmusi e Gentili snc, fabbrica di saponi, candele steariche e sego, con sede in Bologna, via Capo di Lucca 31c e negozio per la vendita diretta dei prodotti in via Cimarie 5b.

Nel 1934 Paolino Gentili acquistò la SAV (Società Anonima Vigevani), azienda produttrice di stearina, oleina, saponi da bucato e saponette, sita in via Decumana. Nel 1938 l'azienda mutò la ragione sociale in SASI (Saponerie Anonima Saponerie Italiane).

La "fabbrica del sapone" del Pontelungo, caratterizzata dall'occupazione femminile, fu rasa al suolo durante la guerra mondiale. Negli anni 50 fu prodotto il primo sapone confezionato, il sapone “Sole”, diventato in seguito un marchio assegnato a una vasta gamma di prodotti, come “Sole Bianco”, polvere detergente per lavatrici, “Sole Piatti”, “Sole Bucato”.

Dal 1966 è fabbricato con tecnologia innovativa il “Sole Piatti liquido”, che garantisce la protezione delle mani, mentre “Sole Blu” a minimo contenuto di fosforo sarà il primo detersivo ecologico per lavatrici.

Ai prodotti detergenti per uso domestico la Panigal affiancherà quella di prodotti chimici per uso industriale, come la stearina, la glicerina, acidi grassi distillati, ecc., mentre la collegata Wrapmatic sarà specializzata nella fabbricazione di macchinari per imballaggio.

Nel 1968 farà la sua comparsa sul mercato la Confettura Santarosa e dal 1976 nascerà "Pomodorissimo", il primo passato di pomodoro in bottiglia.

Nel 1974 sorgerà a Calderara di Reno un grande stabilimento per la produzione dei detersivi in polvere e liquidi e nel 1985 entrerà in funzione, sempre a Calderara, un nuovo stabilimento alimentare. Alla fine degli anni '80 i rami strategici della Panigal saranno venduti ad aziende straniere.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Atlante bolognese. Dizionario alfabetico dei 60 comuni della provincia, Bologna, Poligrafici Editoriali, 1993, p. 63
  • Maria Angela Neri, Quando si tirava la vita coi denti ... , a cura di Gianfranco Paganelli, Bologna, Centro sociale ricreativo culturale Santa Viola, 2004, pp. 194-211
  • Panigal, testi di Aldo Chiappe, Bologna, Tecnostampa, 1985