Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1967

Serrata della sede centrale dell'Università

Il 13 aprile viene occupata la Facoltà di Medicina contro il Piano scolastico del ministro Gui, definito dagli studenti una controriforma dell'università, che a poche concessioni affianca un notevole aumento delle tasse.

L'autorità accademica decide allora una serrata della sede centrale, per prevenire ulteriori contestazioni, chiamando la polizia a tutela della sua drastica decisione.

Gli studenti occupano a segure le Facoltà di Economia, Fisica e Lettere. In un comunicato emesso il 17 aprile il Rettore e il Senato accademico minacciano l'invalidazione dei corsi, laddove si verifichino "azioni di disturbo alla normale attività e didattica".

Il giorno seguente gli studenti convocano un'assemblea generale e manifestano nelle vie centrali. Lo sciopero è prolungato al 27 aprile, ma intanto, come gesto distensivo, vengono lasciati i locali di Medicina.

Fonti della notizia:

consulta