Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1967

La scandalosa "Carmen" di Arbasino

Al teatro comunale Alberto Arbasino mette in scena, con la consulenza di Roland Barthes (1915-1980), una edizione sperimentale della Carmen di Bizet, diretta da Pierre Dervaux e cantata da Adriana Lazzarini e Gastone Limarilli.

Le scene sono dell'architetto Vittorio Gregotti - al suo debutto in teatro - e i costumi della pittrice romana Giosetta Fioroni. In platea siedono molti esponenti del Gruppo 63.

Lo spettacolo è sonoramente fischiato dal pubblico, che mostra di non apprezzare alcune scelte provocatorie: dal Don Josè in costume da Uomo mascherato, a Escamillo come Batman, alla Micaela in succinto impermeabile bianco.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Cinquant'anni di musica. Storia dell'Orchestra del Teatro Comunale di Bologna, a cura di Fulvia de Colle e Luigi Girati, Bologna, Pendragon, 2008, pp. 31-32
  • Dizionario dello spettacolo del '900, a cura di Felice Cappa e Piero Gelli, Milano, Baldini & Castoldi, 1998, p. 35, 498
  • Le Feste Musicali. Poetiche e storia. Trentacinque anni di eventi teatrali e musicali a Bologna, a cura di Silvia Camerini, Bologna, Baskerville, 2007, p. 8
  • I luoghi della musica, Milano, Touring Club Italiano, 2003, p. 118
  • Quella Carmen. Alberto Arbasino, Giosetta Fioroni, Vittorio Gregotti, Roma, Edizioni Galleria dell'Oca, 1989
  • Il Teatro Comunale di Bologna, testi di Piero Mioli, fotografie di Carlo Vannini, Bologna, Scripta Maneant, 2019, pp. 26, 150-151, 156
  • Roberto Verti, Il Teatro comunale di Bologna, Milano, Electa, 1998, p. 77