Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1966

Tricentenario dell'Accademia Filarmonica

In occasione del tricentenario dell'Accademia Filarmonica, l'Alma Mater organizza una serie di concerti, conferenze e un convegno internazionale sulla storia dell'istituto, nato nel 1666 su iniziativa del nobile bolognese Vincenzo Maria Carrati.

Il teatro comunale allestisce una mostra di cimeli appartenenti all'Accademia. Il discorso celebrativo è pronunciato da Riccardo Bacchelli, mentre il concerto inaugurale, diretto da Sergiu Celibidache, vede la partecipazione di Arturo Benedetti Michelangeli.

Nel programma vi sono composizioni di cinque membri illustri della Filarmonica: Mozart, Verdi, Wagner, Martucci e Ravel. Quattro concerti nei giorni successivi sono dedicati a compositori che sono stati anche accademici, quali Rossini, Corelli, Martini, Benedetto Marcello e molti altri.

Partecipano il coro e l'orchestra del Collegium Musicum dell'Università, diretti dal maestro Fulvio Angius e la corale Rossini di Modena.

Il concerto finale nella chiesa di San Giovanni in Monte, sede tradizionale delle funzioni solenni annuali dell'Accademia, è tenuto dal coro della Scuola di Musica di Ratisbona.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Accademia Filarmonica - via Guerrazzi (BO) Accademia Filarmonica - via Guerrazzi (BO) Accademia Filarmonica (BO) - Sala Mozart Accademia Filarmonica - via Guerrazzi (BO) Accademia Filarmonica - via Guerrazzi (BO) Accademia Filarmonica - via Guerrazzi (BO) Accademia Filarmonica - via Guerrazzi (BO) Accademia Filarmonica - via Guerrazzi (BO) Accademia Filarmonica - via Guerrazzi (BO)

Approfondimenti:

  • L'Accademia filarmonica di Bologna, 1666-1966. Notizie storiche, manifestazioni, Bologna, Tamari, 1966
  • F.I.L.D.I.S., Cenacoli a Bologna, Bologna, L. Parma, 1988, pp. 28-29