Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1966

Il cardinale Lercaro è eletto cittadino onorario

Il sindaco Fanti annuncia in una seduta solenne del consiglio comunale il conferimento della cittadinanza onoraria di Bologna al cardinale Giacomo Lercaro.

Il 26 novembre il porporato si reca a palazzo d'Accursio per ricevere dalle mani del sindaco la pergamena con la motivazione della cittadinanza onoraria e la targa del premio “Archiginnasio d'oro”.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Bologna 1945-1980. Cronologia istituzionale essenziale, a cura di Paola Furlan, in La febbre del fare, documentario di Michele Mellara e Alessandro Rossi, Bologna, Cineteca - Mammut film, 2010, alleg., p. 22
  • Nicla Buonasorte, La Chiesa petroniana tra Resistenza e Vaticano II, in: Storia di Bologna, a cura di Renato Zangheri, Bologna, Bononia University Press, 2013, vol. 4., tomo 2., Bologna in età contemporanea 1915-2000, a cura di Angelo Varni, pp. 791-792
  • Il cardinale arcivescovo Giacomo Lercaro cittadino onorario di Bologna, Bologna, Tip. L. Parma, 1967
  • Marcello Fini, Bologna sacra. Tutte le chiese in due millenni di storia, Bologna, Pendragon, 2007, p. 11
  • Franco Piro, Comunisti al potere. Economia, società e sistema politico in Emilia-Romagna, 1945-1965. Introduzione alla ricerca, Venezia, Marsilio, 1983, p. 144
  • Seduta solenne straordinaria del consiglio comunale di Bologna per il conferimento della cittadinanza onoraria al cardinale Lercaro, in: "Comune di Bologna. Notiziario settimanale", 38-39 (1966), n. monogr.