Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1966

Gianfranco Mingozzi vince il Leone d'Oro per il documentario

Il regista e sceneggiatore Gianfranco Mingozzi (1932-2009), originario di San Pietro Capofiume, frazione di Molinella, vince il Leone d'Oro a Venezia per il documentario Con il cuore fermo, Sicilia (1965), con il quale partecipa anche alla selezione degli Oscar.

Dopo la laurea in legge all'Università di Bologna, Mingozzi si è diplomato a Roma al Centro sperimentale di cinematografia. E' stato assistente di Federico Fellini nella Dolce vita.

Sarà considerato uno dei più importanti documentaristi italiani, con esiti di grande impegno civile e interesse culturale.Tra i suoi film più intensi Morire a Roma (o La vita in gioco, 1973-1976), La vela incantata (1982) e Il fratello del passero (1988), con il poeta romagnolo Tonino Guerra.

Lascerà buona parte del suo archivio alla Cineteca di Bologna.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Gabriele Bonazzi, Bologna nella storia, Bologna, Pendragon, 2011, vol. II, Dall'Unità d'Italia agli anni Duemila, p. 267
  • L'Emilia-Romagna sul grande schermo. Breve storia del nostro cinema dal dopoguerra ad oggi, a cura di Anna Di Martino e Davide Zanza, english version, Bologna, Consulta degli emiliano romagnoli nel mondo Regione emilia-Romagna, 2007, p. 35