Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1964

La Fiera del Libro per Ragazzi

Si svolge dal 4 al 12 aprile, nelle sale del Palazzo del Podestà, la Fiera Internazionale del Libro per l'Infanzia e la Gioventù, nata per diffondere il valore del libro nell'educazione e per stimolare il confronto tra esperienze editoriali di vari paesi.

Nella prima edizione vi sono solo 44 espositori. Dall'anno successivo accoglierà anche la Mostra Nazionale degli illustratori di libri per l'infanzia.

Dopo essersi svolta nei primi cinque anni nel centralissimo palazzo di piazza Nettuno, nel 1968 la Fiera del Libro per Ragazzi sarà trasferita nei padiglioni del nuovo quartiere fieristico alla periferia nord della città.

Qui diverrà una delle più importanti rassegne internazionali del settore, ospitando autori, editori ed illustratori dai cinque continenti. Dal 1973 presenterà anche il Salone internazionale dell'Editoria scolastica.

Nel 1997 gli espositori saranno più di 1.400, provenienti da 70 paesi. Il BolognaRagazzi Award diverrà un premio ambito per l'editoria del libro infantile.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Uno dei manifesti della Fiera del Libro per Ragazzi Il muro degli illustratori alla Fiera del Libro per Ragazzi del 2014 Il muro degli illustratori alla Fiera del Libro per Ragazzi del 2014

Approfondimenti:

  • Bologna 1965, Bologna 1975. La Finanziaria Fiere per lo sviluppo della città, Bologna, Finanziaria Fiere, 1975, p. 75
  • BolognaFiere. Fiere internazionali di Bologna, ente autonomo, Bologna, Grafiche Zanini, 1998, pp. 12-13
  • Bologna Ragazzi Award. Quarant'anni di premi della Fiera del Libro per Ragazzi in Biblioteca Sala Borsa, a cura di Biblioteca Sala Borsa ragazzi, Bologna, CLUEB, 2007
  • Ente Autonomo per le Fiere di Bologna, Una vetrina sul mondo. Storia per immagini della Fiera di Bologna, Bologna, L'Inchiostroblu, 1991, pp. 71-73
  • William Grandi, La vetrina magica. 50 anni di BolognaRagazzi Awards, editori e libri per l'infanzia, Pisa, ETS, 2015