Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1962

La Galleria Cavour

Una moderna galleria, che ospita eleganti negozi di abbigliamento, è costruita su progetto dell'architetto Luigi Vignali e dell'ingegnere Giorgio Pizzighini (1912-1991) all'interno del complesso edilizio "G. Francia",  nei pressi di piazza Cavour, al posto dell'antico vicolo Bocca di Ragno.

E' realizzata nell'area precedentemente occupata dalla ditta Comi, commercio di filati e mercerie, con annesso maglificio, una zona particolarmente colpita dai bombardamenti della guerra mondiale.

La costruzione avviene in varie fasi a partire dall'antico palazzo Sassoli de' Bianchi in via Farini. La moderna facciata del palazzo su via Foscherari, nel cuore della città medievale, è malvista da molti.

La visione ardita di Pizzighini deriva probabilmente dall'esperienza del Piano di ricostruzione clandestino della città di Bologna, elaborato in piena guerra, per conto del CLN, assieme a Luigi Vignali e Gildo Scagliarini. Esso poneva le basi per una ricostruzione postbellica della città secondo criteri modernisti e razionali.

Nel 1962 la commissione toponomastica intitolerà la galleria a Camillo Benso di Cavour, come la piazza antistante. In precedenza la gente la chiamava Galleria Farini o Galleria dé Foscherari.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Interno della Galleria Cavour Galleria Cavour - il lucernaio nella parte centrale - particolare Galleria Cavour - il lucernaio nella parte centrale - particolare Il palazzo che ospita la Galleria Cavour in via Foscherari Il palazzo che ospita la Galleria Cavour in via Foscherari - particolare... Palazzo della Galleria Cavour da via Massei - particolare L La Galleria Cavour nei primi anni - Fonte: Mostra La città passante - D.... La Galleria Cavour nei primi anni - Fonte: Mostra La città passante - D.... La Galleria Cavour nei primi anni - Fonte: Mostra La città passante - D.... La Galleria Cavour nei primi anni - Fonte: Mostra La città passante - D.... La Galleria Cavour nei primi anni - Fonte: Mostra La città passante - D....

Localizzazioni:

Google Maps

Approfondimenti:

  • Tiziano Costa, Bologna '900. Vita di un secolo, 2. ed., Bologna, Costa, 2008, pp. 168-169
  • Tiziano Costa, Il secolo scorso a Bologna. Storia e vita del Novecento, Bologna, Costa, 2006, pp. 168-169
  • Tiziano Costa, Marco Poli, Il Quadrilatero. Cuore antico di Bologna, Bologna, Costa, 1999, pp. 32-33
  • Luigi Vignali, a cura di Stefano Zironi e Fulvia Branchetta, Sala Bolognese, A. Forni, 1992, p. 101
  • Marco Poli, Bologna com'era, Argelato, Minerva, 2020, p. 166
  • Quale e quanta. Architettura in Emilia-Romagna nel secondo Novecento, a cura di Maristella Casciato, Piero Orlandi, Bologna, Clueb, 2005
  • Regesto degli architetti bolognesi membri effettivi o corrispondenti dell'Accademia Clementina, a cura di Luigi Vignali, Alfredo Leorati, Casalecchio di Reno, Grafis, 1995 (G. Pizzighini)