Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1960

Gratis per un giorno sull'Autostrada del Sole verso Firenze

Il Presidente del Consiglio Amintore Fanfani inaugura il tratto tra Bologna e Firenze dell'Autostrada del Sole. Il tracciato risale, dopo Sasso Marconi, la valle del Setta e oltrepassa l'Appennino al valico di Citerna, con una galleria di 680 m a 726 m di quota. Quindi raggiunge Firenze attraverso il Mugello.

In circa novanta chilometri ci sono 67 ponti e 24 gallerie, che assieme misurano la metà del percorso. Per affrettare la costruzione, l'opera è stata divisa in 27 lotti per altrettanti costruttori, per cui vi sono manufatti come ponti, viadotti, contrafforti, diversi uno dall'altro. Il ponte a una campata sul torrente Aglio è a queste date il più grande d'Europa.

I lavori sono stati condotti con turni di 24 ore. Gli operai hanno vissuto in baracche costruite accanto ai cantieri. Nel maggio 1959 circa 400 di loro sono stati in udienza dal Papa, che ha lodato "l'ardimentosa e nobile fatica".

Il tratto appenninico è costato quasi il doppio di quello Milano-Bologna. E' costato anche 15 morti nei cantieri e circa 3.000 infortuni sul lavoro.

Alle numerose vittime è dedicata la chiesa di San Giovanni Battista a Campi Bisenzio (FI) - conosciuta semplicemente come la “chiesa dell'autostrada”, opera di grande qualità in stile moderno dell'architetto toscano Giovanni Michelucci, posta simbolicamente a metà strada tra Milano e Roma.

Il giorno seguente a quello dell'inaugurazione ufficiale, l'autostrada è aperta al pubblico gratuitamente. Una grande folla di bolognesi e fiorentini la percorrono avanti e indietro, approfittando della giornata festiva. Non mancano ingorghi e soste forzate per mancanza di benzina.

 

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • "Autostrade", numero speciale per l'apertura al traffico del tratto Bologna-Firenze dell'Autostrada del Sole, Roma, a cura della Soc. Concessioni e costruzioni autostrade, 1960
  • Bologna in cronaca. Notiziario cittadino del nostro secolo, 1900-1960, a cura di Tiziano Costa, Bologna, Costa Editore, 1994, p. 271
  • Giuseppe Coccolini, Grizzana Morandi. Un comune nell'Appennino bolognese, Bologna, Re Enzo, 1999, p. 125
  • Tiziano Costa, Bologna '900. Vita di un secolo, 2. ed., Bologna, Costa, 2008, p. 168
  • Tiziano Costa, Bologna prima e dopo il '68 ... ricordi di una vita, Bologna, Costa, 2018, pp. 101-102 (foto)
  • Tiziano Costa, La montagna bolognese, com'era, con la collaborazione di Luciano Righetti, Bologna, Costa, 2006, pp. 136-137
  • Enrico Menduni, L'autostrada del Sole, Bologna, Il Mulino, 1999, pp. 53-58
  • Luciano Righetti, L'autostrada transappenninica Bologna-Firenze, Bologna, Costa, 2010, p. 347-350 (foto)