Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1960

Il grattacielo di San Vitale

Al centro dell'insediamento edilizio della Meridiana, costruito dall'ACLI Casa negli anni 1958-60 nella zona San Vitale, sorge un grattacielo per residenze a basso costo. Progettato da un gruppo di tecnici (Bozzato, Calanchi, Montini, Orlandi) coordinato da Guido Cavani, ha una base di 41 metri per 11, è alto 70 metri e ospita 84 famiglie. E' definito una "lastra conficcata" in un quartiere a sviluppo lineare. Fino alla costruzione del Fiera District alla fine degli anni Settanta, rimarrà l'unico forte segno verticale nella periferia cittadina.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Il grattacielo di San Vitale La meridiana che dà il nome al complesso edilizio del quartiere San Virale Grattacielo del complesso residenziale Meridiana (BO) Grattacielo del complesso residenziale Meridiana (BO) Grattacielo del complesso residenziale Meridiana (BO) Grattacielo del complesso residenziale Meridiana (BO) Grattacielo del complesso residenziale Meridiana (BO) Grattacielo del complesso residenziale Meridiana (BO)

Localizzazioni:

Google Maps

Approfondimenti:

Atlante bolognese. Dizionario alfabetico dei 60 comuni della provincia, Bologna, Poligrafici Editoriali, 1993, pp. 74-75
Luigi Bortolotti, Il suburbio di Bologna. Il comune di Bologna fuori le mura nella storia e nell'arte, Bologna, La grafica emiliana, stampa 1972, p. 97
Edifici alti in Emilia-Romagna, a cura di Annalisa Trentin, Bologna, CLUEB, 2006, p. 37
Quale e quanta. Architettura in Emilia-Romagna nel secondo Novecento, a cura di Maristella Casciato, Piero Orlandi, Bologna, Clueb, 2005, p. 23, 36, 181, 183