Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1959

Lombardi e Pellanera promesse della Virtus Oransoda

In una annata particolarmente sfortunata, con l'ennesimo scudetto buttato al vento nelle ultime giornate, le note positive per la Virtus sono gli innesti dei giovani Gian Franco Lombardi (1941- ), scoperto da Tracuzzi a Livorno, e Corrado Giusto Pellanera (1938 - ), prelevato in serie B dalla D'Alessandro di Teramo.

Dopo buone prestazioni in campionato, entrambe esordiscono quest'anno in azzurro: Lombardi partecipa a fianco di Alesini, Calebotta, Canna e Lucev ai Campionati Europei, che si svolgono dal 21 al 31 maggio a Instanbul, in Turchia. Pellanera va in tournée nel Mediterraneo orientale con la Nazionale giovanile.

Pur non vincendo mai lo scudetto “Dado” Lombardi sarà considerato uno dei più grandi giocatori italiani del decennio seguente e una colonna della Virtus e della Nazionale. Nel 1970 sarà protagonista, di un clamoroso trasferimento ai “cugini” della Fortitudo.

Giocherà oltre 300 partite in serie A, segnando oltre 5.000 punti - miglior tiratore nel 1963-64 e nel 1966-67 - prima di intraprendere una buona carriera da allenatore presso numerose squadre di serie A1 e A2.

Molto abile al rimbalzo e dotato di grande elevazione - nel 1962 sarà terzo ai campionati universitari con la misura di 1 m e 90 nel salto in alto - Pellanera giocherà per dieci anni nella Virtus nel ruolo di guardia.

Come Lombardi farà parte della Nazionale italiana alle Olimpiadi di Tokyo nel 1964 e come lui vestirà negli ultimi anni di carriera la maglia della Fortitudo, giocando ai massimi livelli fino al 1973.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

Franco Cervellati, Due torri e cinque cerchi. Bologna olimpica, Bologna, Millennium, stampa 1999, pp. 114-115


Il mito della V nera, a cura di Achille Baratti, Renato Lemmi Gigli, Bologna, Poligrafici L. Parma, 1972, pp. 430-431, 457, 468, 521 (G.F. Lombardi)


Giuseppe Quercioli, Storia degli olimpionici e degli olimpici bolognesi. Londra 1908 - Barcellona 1992, a cura di Dante Forni, Aldo Jani, Bologna, Masetti, 1993, pp. 162-163, 183


Marco Tarozzi, La voce del campione. 25 storie di sport e passione all'ombra delle 2 torri, Bologna, Minerva, 2008, pp. 54-57 (G.F. Lombardi)