Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1957

Celso Ghini nuovo segretario del PCI a Bologna

Celso Ghini (1907-1981) è nominato segretario cittadino del Partito comunista in sostituzione di Enrico Bonazzi, eletto in parlamento.

Ghini è nato a Bologna, tredicesimo figlio di una famiglia operaia. Dirigente della federazione giovanile del PCI, nel 1926, dopo le leggi speciali, è stato costretto all'espatrio. Durante il fascismo è stato condannato dal Tribunale speciale e confinato a Ventotene.

Dopo l'8 settembre 1943 ha preso parte attiva alla Resistenza come organizzatore di formazioni partigiane nell'Italia centrale. Nel dopoguerra sarà anche responsabile della Sezione elettorale centrale del PCI e autore di saggi sul movimento operaio.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Emilia rossa. Immagini, voci, memorie dalla storia del Pci in Emilia-Romagna (1946-1991), a cura di Lorenzo Capitani, Correggio, Vittoria Maselli Editore, 2012, p. 99
  • Guido Fanti, Gian Carlo Ferri, Cronache dall'Emilia rossa. L'impossibile riformismo del PCI, Bologna, Pendragon, 2001, p. 38
  • Celso Ghini, Il voto degli italiani. 1946-1974, Roma, Editori riuniti, 1975