Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1956

La Virtus Minganti vola in campionato

La Virtus Minganti vince per la seconda volta consecutiva il campionato italiano di pallacanestro, sotto la guida di Vittorio Tracuzzi.

Con l'innesto di Mario Alesaini si completa la squadra gioiello creata dal presidente Mezzetti e da Tracuzzi, che annovera Achille Canna, considerato “la più completa difesa d'Italia”, il playmaker Germano Gambini, bolognese purosangue in netto miglioramento, l'esperto Carlo Negroni e Franco Rizzi, dotato di un tiro infallibile dalla distanza.

Il perno del gioco virtussino è il pivot Nino Calebotta (1930-2002), capace di realizzare 59 punti contro il Benelli Pesaro, nuovo record per una sola partita.

Durante tutto il torneo le vu nere dominano il campo con una supremazia schiacciante, terminando con 11 punti di vantaggio sulla Borletti Milano e con sole 3 sconfitte contro 19 vittorie.

Bologna ha quest'anno tre club in serie A: oltre alla Virtus, il Preti Gira di Lucev (4° in campionato) e il Motomorini di Ranuzzi e Chalhoub. La Virtus vince - quasi sempre nettamente - tutti i derby giocati in Sala Borsa.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Aldo Ferrari fotografo: la pallacanestro a Bologna dal 1951 al 1959, presentazione di Alberto Bucci, Bologna, Cineteca - Pendragon, 2002
  • Bologna città del basket, Modena, Panini - Roma, Editoriale l'Espresso, 2007, p. 12
  • I canestri della Sala Borsa. Storia e gloria del basket bolognese nel dopoguerra, a cura di Marco Tarozzi, Argelato, Minerva, 2004
  • Comune di Bologna. Assessorato allo Sport, 40. anniversario del Palazzo dello Sport, 1956-1996, a cura di G. Archetti e altri, Bologna, Meeting & Sport, 1996, pp. 42-43
  • Tullio Lauro, Virtus. Cinquant'anni di basket, Milano, Forte, 1984, pp. 30-31
  • Il mito della V nera, a cura di Achille Baratti, Renato Lemmi Gigli, Bologna, Poligrafici L. Parma, 1972, pp. 414-415
  • Marco Tarozzi, La voce del campione. 25 storie di sport e passione all'ombra delle 2 torri, Bologna, Minerva, 2008, pp. 14-17
  • Virtus 80, a cura di Alberto Bortolotti, Bologna, Magellanica Consulting, 2009, pp. 18-26, 162 (foto)