Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1956

La Madonna del Ponte di Porretta santuario del Basket

Nella chiesa della Madonna del Ponte di Porretta Terme (XVI sec.) è inaugurato il Sacrario della pallacanestro, fortemente voluto dal Presidente della Federazione regionale Achille Baratti.

Un bassorilievo di Cesare Vincenzi raffigura un giocatore e un pallone a spicchi, contornati dagli stemmi delle provincie emiliane.

Il 29 luglio Il Presidente della FIP Decio Scuri, l'on. Giovanni Elkan e il sindaco di Porretta accolgono l'arrivo della staffetta podistica partita dalla basilica di San Luca e formata dai giocatori delle squadre bolognesi di basket.

L'ultimo tratto è percorso da Carlo Negroni, capitano della Virtus Minganti, da Rino Dicera della Gira Preti e da Paolo Conti della Motomorini.

La Federazione Italiana Pallacanestro si impegnerà in futuro per il riconoscimento canonico della Madonna del Ponte quale Patrona Nazionale del basket.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

Gian Paolo Borghi, Aspetti minori della devozione alla Madonna del Ponte di Porretta, in: "Strenna storica bolognese", 1994, pp. 55-70


La Madonna del Ponte a Porretta Terme. La storia del Santuario e il Sacrario del Cestista, a cura di Renzo Zagnoni, Guglielmo Bernardi e Bruno Panichi, Porretta Terme, Gruppo di studi alta valle del Reno-Nuèter, Federazione italiana Pallacanestro, Porretta Terme, Società Pallacanestro Porretta, 1996


Renzo Zagnoni, La Madonna del Ponte a Porretta dal XVI al XIX secolo, in: "Nueter, i sit, i quee", 1(1978), pp. 49-53