Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1955

La Johns Hopkins University

Apre in via Belmeloro il SAIS Bologna Center dell'Università Johns Hopkins di Baltimora. Si tratta di un esperimento di educazione internazionale voluto dal prof. Groves Haines e iniziato con quattro professori e dieci studenti in alcune aule concesse dal Rettore dell'Alma Mater Felice Battaglia.

Scopo della School of Advanced International Studies di Bologna è offrire corsi altamente specializzati a studenti di varie nazioni, destinati a carriere internazionali.

Per il nuovo edificio dell'Università americana sarà incaricato nel 1958 l'architetto Enzo Zacchiroli, alla sua prima importante commissione bolognese.

Il progetto recepirà la lezione del grande maestro finlandese Alvar Aalto e si distaccherà dal canone, sostenuto con forza da molti, dell'armonizzazione al contesto storico circostante.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Sede della Johns Hopkins University in via Belmeloro - arch. E. Zacchiroli Sede della Johns Hopkins University - via Belmeloro (BO) - arch. E. Zacchiroli

Approfondimenti:

  • Accademia di Belle Arti di Bologna, Figure del '900 2. Oltre l'Accademia, Carpi, LaLit, stampa 2001, p. 400
  • G. Bernabei, G. Gresleri, S. Zagnoni, Bologna moderna, 1860-1980, Bologna, Patron, 1984, p. 180
  • Bologna. Guida di architettura, progetto editoriale e fotografie di Lorenzo Capellini, coordinamento editoriale di Giuliano Gresleri, Torino, U. Allemandi, 2004, p. 214
  • Fabrizio Brunetti, L'architettura di Enzo Zacchiroli, in "Parametro. Bimestrale di architettura e urbanistica", 144 (1986), pp. 12-21
  • Fabrizio Brunetti, Paolo Milani, Enzo Zacchiroli, saggio introduttivo di Giovanni K. Koenig, Firenze, Alinea, 1989
  • Robert Evans, Johns Hopkins e Alma Mater, 40 anni di collaborazione, in: in: "Saecularia Nona. Università di Bologna, 1088-1988", 12 (1995), pp. 24-26
  • Johns Hopkins University Bologna Center, in "Bologna ieri, oggi, domani", 3 (1996), pp. 56-57
  • Luisa Lama, Le "convenzioni" strumento di crescita per l'Università, in Lo Studio e la città: Bologna 1888-1988, a cura di Walter Tega, Bologna, Nuova Alfa, 1987, p. 212
  • Alberto Malfitano, L'Università di Bologna dal 1945 al 2000, in: Storia di Bologna, a cura di Renato Zangheri, Bologna, Bononia University Press, 2013, vol. 4., tomo 2., Bologna in età contemporanea 1915-2000, a cura di Angelo Varni, p. 912
  • Sergio Signorini, Enzo Zacchiroli. Forma e spazio, introduzione di Francesco Gurrieri, a cura di Patrizia Virginia Belli, Milano, Electa, 2000
  • Eleonora Trivellin, Enzo Zacchiroli: Johns Hopkins University, Firenze, Alinea, 2002
  • Enzo Zacchiroli, La Johns Hopkins University, la Biblioteca della Facoltà di Economia e Commercio e l'Istituto di Statistica, in Lo Studio e la città: Bologna 1888-1988, a cura di Walter Tega, Bologna, Nuova Alfa, 1987, pp. 238-241

Internet: