Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1954

La biblioteca dei ragazzi ai Giardini Margherita

Nella palazzina in stile liberty dei giardini Margherita è inaugurata la biblioteca comunale dei ragazzi. L'idea, partita dalla Soprintendenza bibliografica, è stata prontamente accolta dall'Amministrazione comunale, che ha messo a disposizione i locali, e dalla Direzione Generale delle Accademie e Biblioteche, che ha offerto le scaffalature metalliche.

La dotazione iniziale è di circa 2.800 volumi, parte dei quali donati dall'associazione femminile Soroptimist Club e parte dall'Ufficio Assistenza scolastica del Comune.

Inserita nel cuore dei giardini pubblici, la biblioteca è affiancata da un centro ricreativo, dotato di giochi da tavolo e televisione. Nel 1960 sarà installata sul tetto una specola del Gruppo Astrofili del Centro Giovanile Giardini Margherita.

La biblioteca dei ragazzi sarà chiusa nel 1977, per riaprire alcuni anni più tardi presso la Villa Aldrovandi Mazzacorati in via Toscana. La palazzina dei Giardini ospiterà, da allora una scuola materna.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

La palazzina liberty dei Giardini Margherita La palazzina dei Giardini Margherita - ex biblioteca ragazzi La lettura nella palazzina liberty dei giardini Margherita - Fonte: "Bologna....

Localizzazioni:

Google Maps

Approfondimenti:

  • Luigi Arnaud, La biblioteca dei ragazzi bolognesi, in: "Bologna. Rivista del Comune", 14 (1955), pp. 32-34
  • G. Bernabei, G. Gresleri, S. Zagnoni, Bologna moderna, 1860-1980, Bologna, Patron, 1984, p. 43
  • Franco Cristofori, Bologna: gente e vita dal 1914 al 1945, Bologna, Alfa, 1980, pp. 26-27 (foto dello chalet)
  • Silvia Cuttin, Adriano Agrillo, I Giardini Margherita. Storia, racconti, immagini, Bologna, Pendragon, 2008, p. 37
  • Luciano Valente, Il passeggio Regina Margherita, Bologna, Comune di Bologna, 1986, pp. 63-66