Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1953

Proteste contro la "legge truffa"

Si svolgono in città numerose manifestazioni di protesta contro la nuova legge elettorale, che concede un sostanzioso premio di maggioranza ai partiti vincitori.

Si tratta della cosiddetta “legge elettorale-truffa”, presentata dal ministro degli Interni Mario Scelba (1901-1991).

Il 20 gennaio a Bologna le cariche della Polizia e gli arresti contro gli oppositori proseguono fin dentro la basilica di San Petronio.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

Luigi Arbizzani, La Costituzione negata nelle fabbriche. Industria e repressione antioperaia nel Bolognese, 1947-1966, 2. ed. ampliata con Appendice 2001, Bologna, Pass, 2001, pp. 83-85


Luigi Arbizzani, Sguardi sull'ultimo secolo. Bologna e la sua provincia, 1859-1961, Bologna, Galileo, 1961, pp. 210-211 (foto)


Cento anni sono un giorno. 1893-1993. Il centenario della Camera del Lavoro di Bologna nelle immagini dell'archivio storico, s.l., Musea, 1993, pp. 108-109 (foto)


Emilia rossa. Immagini, voci, memorie dalla storia del Pci in Emilia-Romagna (1946-1991), a cura di Lorenzo Capitani, Correggio, Vittoria Maselli Editore, 2012, p. 98 (cita questa scheda)


Maria Serena Piretti, La legge truffa. Il fallimento dell'ingegneria politica, Bologna, Il mulino, 2003


Gaetano Quagliariello, La legge elettorale del 1953, Bologna, Il mulino, 2003


Le tracce di una storia. Lavoro, usi e costumi a S. Viola, a cura del Quartiere Reno, 2. ed., Bologna, Comune di Bologna, 1987, p. 98 (foto)