Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1953

L'Istituto per le Scienze religiose di Giuseppe Dossetti

Giuseppe Dossetti (1913-1996) fonda, assieme ad alcuni giovani studiosi, l'Istituto per le Scienze Religiose, con lo scopo di promuovere il rinnovamento della cultura cattolica e favorire la riforma della chiesa.

Sarà guidato negli anni successivi dal prof. Giuseppe Alberigo (1926-2007), attento studioso e storico del cattolicesimo moderno.

Il suo fulcro è una grande biblioteca, dotata dei testi fondamentali per gli studi religiosi dal punto di vista storico, esegetico, teologico. L'ISR svolgerà un'importante funzione per la preparazione dei documenti del Concilio Vaticano II.

A Dossetti farà capo una vera e propria "officina bolognese", a supporto dell'opera di riforma liturgica promossa, in ambito conciliare, dal card. Lercaro.

Con il tempo l'istituto acquisirà importanti fondi documentali di grandi protagonisti della vita sociale e religiosa del Novecento, quali lo stesso Dossetti, il cardinal Lercaro, don Lorenzo Milani, papa Giovanni XXIII.

L'ISR diventerà nel 1985 Fondazione per le Scienze religiose “Giovanni XXIII”. Riconosciuta con DPR, la FSCIRE sarà presieduta fino al 2007 da Beniamino Andreatta (1928-2007).

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Targa dell Ingresso dell La Fondazione per le Scienze Religiose Giovanni XIII - Via S. Vitale (BO) Ingresso della SCIRE - Via S. Vitale 114 (BO) La Fondazione per le Scienze Religiose Giovanni XIII - Via S. Vitale (BO) Fondazione per le Scienze Religiose Giovanni XIII - Via S. Vitale (BO)

Localizzazioni:

Google Maps

Approfondimenti:

  • Antonio Giovannini, Don Dossetti, l'anima bianca della città, in "Almanacco di Bologna" (1986), pp. 28-30
  • Officina bolognese, a cura di Giuseppe Alberigo, Bologna, EDB, 2004
  • Luigi Pedrazzi, Quel prodigioso ibrido che fiorisce da oltre 50 anni: l'Istituto per le Scienze Religiose, in "Saecularia nona. Università di Bologna, 1088-1988", 15, 2001-02, pp. 90-92
  • Paolo Prodi, Giuseppe Dossetti e le Officine bolognesi, Bologna, Il mulino, 2016