Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1953

Le motociclette Maserati

La Fabbrica Candele Accumulatori Maserati S.p.A., di proprietà della famiglia Orsi, attiva a Modena dal 1947, acquista l'azienda bolognese Italmoto e affianca alla produzione di candele, accumulatori e lampadine quella dei motocicli.

Fino al 1960 venderà in Italia e all'estero ciclomotori di buona qualità e a prezzi popolari, tra le quali la 160 T4, monocilindrica a quattro tempi e la prestigiosa 250 cc. 4T.

Il modello 50 cc in versione sportiva, con il motore a sbalzo ed il parafango anteriore avvolgente, sarà soprannominato “rospo”, nomignolo nato nella bottega di Guido Borri.

Questo rivenditore bolognese di Italmoto e Maserati, con sede in Via Mazzini 54, continuerà a vendere rimanenze e curare l'assistenza ai clienti Maserati fino agli anni Settanta, ben oltre la cessazione di attività dell'azienda modenese.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Dante Candini, Le moto Maserati e l'artigianato motociclistico modenese, Modena, Il Fiorino, 2002