Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1952

Villa Musiani in via delle Rose

L'architetto Italo Bianco (1915-1982) è autore del progetto di Villa Musiani in via delle Rose, elegante edificio, che risente evidentemente della lezione modernista e dell'esempio di autori quali Enrico De Angeli e Giuseppe Vaccaro.

Di origine veneta, Bianco ha frequentato a Bologna il Biennio Speciale di Architettura dell'Accademia di Belle Arti, assieme ad altri giovani promettenti, “attratti dall'arte di Vitruvio”, quali Gildo Scagliarini, Giuseppe Mazzanti, Luigi Vignali.

Villa Musiani è la sua prima importante realizzazione. In questo periodo è anche impegnato, come insegnante e come progettista, sui cantieri del Villaggio INA Casa di Borgo Panigale, dei quali scrive ripetutamente sulla rivista "Aedilis" dell'Istituto Professionale dei Lavoratori Edili.

Oltre che autore di numerosi edifici - via Siepelunga, via Masi, piazza dell'Unità, via Fioravanti, ecc. - Bianco parteciperà ad altri importanti progetti a livello urbanistico, quali la sistemazione del lato orientale di via Marconi,  la stazione Termini a Roma, il Villaggio CEP alla Barca.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

Italo Bianco, a cura di Stefano Zironi e Laura Salmi, Sala Bolognese, A. Forni, 2006, pp. 13-15