Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1951

Mostra retrospettiva futurista

Il pittore Giovanni Korompay (1904-1988) organizza nel palazzo del Podestà, dall'11 al 25 novembre, la Mostra nazionale della pittura e della scultura futuriste, con opere di quaranta artisti, tra cui Boccioni, Balla, Prampolini.

L'esposizione è coraggiosa, perché cade in un periodo di generale proscrizione del Futurismo, giudicato troppo coinvolto con il passato regime fascista.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Arte e storia a Bologna nel Novecento. Un percorso per immagini, a cura di Roberto Martorelli, in: Storia di Bologna, a cura di Renato Zangheri, Bologna, Bononia University Press, 2013, vol. 4., tomo 2., Bologna in età contemporanea 1915-2000, a cura di Angelo Varni, p. 1156
  • Artisti bolognesi del XX secolo, dal 6 al 15 ottobre 1973, a cura di Efrem Tavoni, presentazione di Franco Solmi, Casalecchio di Reno, Lito Baroncini, stampa 1973
  • I cento anni del liceo Galvani. 1860-1960, Bologna, L. Cappelli, 1961, pp. 1155-1156 (Korompay)
  • Claudio Cerritelli, Bologna e dintorni, in La pittura in Italia. Il Novecento, Milano, Electa, 1993, vol. 2., 1945-1990, tomo 2., pp. 465-466
  • Futurismo in Emilia Romagna, a cura di Anna Maria Nalini, Modena, Artioli, 1990
  • Giovanni Korompay. Antologica, dal 20 aprile 1979, a cura di Franco Solmi, Bologna, Grafis, 1979
  • Quadri in Regione. Le collezioni d'arte moderna del Consiglio e della Giunta dell'Emilia-Romagna, a cura di Orlando Piraccini, Bologna, Istituto per i beni artistici, culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna, 1998, p. 37 (G. Korompay)
  • Claudio Spadoni, Momenti e problemi della vicenda artistica nella prima metà del Novecento, in Storia dell'Emilia Romagna, a cura di Aldo Berselli, Bologna, University press, vol. 3., 1980, p. 1240