Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1951

Giornate dell'educazione stradale

L'Amministrazione comunale e l'ACI promuovono, dall'8 all'11 ottobre, le "Giornate dell'educazione stradale", con il motto "Prudenza e Disciplina". L'iniziativa, che mira a limitare gli incidenti stradali (nel solo anno 1951 si sono avuti nel comune di Bologna 2055 incidenti, di cui 25 mortali) è annunciata tramite la radio e la stampa, e con numerosi manifesti e striscioni in città. Zone pedonali in periferia sono tracciate con la vernice bianca. Alcuni vigili urbani, da microfoni di altoparlanti posti ai crocevia del bar Centrale e alle due torri, oppure su auto e moto lungo le vie, commentano in diretta le trasgressioni di automobilisti e centauri e invitano alla prudenza. Vengono effettuati controlli diurni e notturni.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

B.C., Lusinghiero bilancio delle quattro giornate bolognesi di educazione stradale, in "Bologna. Rivista del Comune", 6 (1951), pp. 39-40
Oreste Pelli, Giornate dell'educazione stradale, in "Bologna. Rivista del Comune", 6 (1951), pp. 40-41