Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1949

Giuseppe Raimondi pubblica "Giuseppe in Italia"

Giuseppe Raimondi (1898-1985) pubblica presso l'editore Mondadori il suo capolavoro, il romanzo autobiografico Giuseppe in Italia.

Intellettuale autodidatta, è entrato fin da giovane in contatto con l'ambiente letterario bolognese. Dopo la Grande Guerra ha fondato e diretto il periodico letterario "La Raccolta". Dal 1919 a Roma è stato segretario della "Ronda", frequentando scrittori quali Bacchelli, Ungaretti, Cardarelli ed entrando in corrispondenza con poeti e scrittori europei d'avanguardia, quali Apollinaire e Tzara.

Nel 1926 ha conosciuto a Bologna, sui tavoli del Caffè San Pietro, Leo Longanesi e per due anni ha collaborato assiduamente al suo periodico "L'Italiano". Il giornalista si fermava volentieri a disegnare nel negozio di stufe gestito da suo padre in piazza Santo Stefano (sul luogo dell'antico Caffè della Fenice), dove spesso capitava anche l'amico pittore Giorgio Morandi.

Assieme a Morandi, Arcangeli e Gnudi fu arrestato nel 1943 come appartenete al gruppo azionista di Carlo Ludovico Ragghianti.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Ritratto di Giuseppe Raimondi - Leo Longanesi - Fonte: Mostra "Giorgio... Longanesi, Morandi e Raimondi in barca - Leo Longanesi - Fonte: Mostra... In piazza Santo Stefano n. 15 c Morandi e Arcangeli in casa Raimondi nel 1952 - Fonte: Mostra "Giorgio...

Approfondimenti:

  • Andrea Battistini, L'ambiente letterario del secondo dopoguerra, in: Bologna Novecento. Un secolo di vita della città, a cura di Maria Letizia Bramante Tinarelli, Castelmaggiore, FOR, 1998, pp. 61-66
  • Andrea Battistini, La letteratura contemporanea, in: Storia illustrata di Bologna, a cura di Walter Tega, Milano, Nuova ed. AIEP, 1990, vol. 5., p. 276
  • Marco A. Bazzocchi, Letterati e intellettuali (1914-1970), in: Storia di Bologna, a cura di Renato Zangheri, Bologna, Bononia University Press, 2013, vol. 4., tomo 2., Bologna in età contemporanea 1915-2000, a cura di Angelo Varni, pp. 340-343
  • Bologna. Parole e immagini attraverso i secoli, a cura di Valeria Roncuzzi e Mauro Roversi Monaco, Argelato (BO), Minerva, 2010, pp. 207-227
  • Maria Letizia Bramante Tinarelli, L'ambiente letterario del primo cinquantennio, in: Bologna Novecento. Un secolo di vita della città, a cura di Maria Letizia Bramante Tinarelli, Castelmaggiore, FOR, 1998, pp. 57-60
  • Alberto Bussolari, Naufragio nella memoria, in: "Bologna ieri, oggi, domani", 6 (1996), pp. 84-86
  • I caffè storici in Emilia-Romagna e Montefeltro, a cura di Giancarlo Roversi, Casalecchio di Reno, Grafis, 1994, p. 59, 86
  • Andrea Emiliani, Bologna. Cronache dal vivere, Argelato, Minerva, 2013, pp. 27-28
  • Giuseppe Raimondi: carte, libri, dialoghi intellettuali, Bologna, Pàtron, 1998
  • Giuseppe Raimondi fra poeti e pittori, mostra di carteggi, Bologna, Museo civico 28 maggio-30 giugno 1977, Bologna, Alfa, 1977
  • Clelia Martignoni, Giuseppe Raimondi, in: Atlante dei movimenti culturali dell'Emilia-Romagna. Dall'Ottocento al contemporaneo, a cura di Piero Pieri e Luigi Weber, Bologna, CLUEB, 2010, v. 2., pp. 37-44
  • Anna Montanari Baldini, La bottega del fumista, in: F.I.L.D.I.S., Federazione italiana laureate e diplomate istituti superiori Bologna, Cenacoli a Bologna, Bologna, L. Parma, 1988, pp. 151-154
  • Piero Paci, Gli anni giovanili di Leo Longanesi a Bologna, in: “Strenna storica bolognese”, 58 (2008), p. 369
  • Giuseppe Raimondi, I divertimenti letterari (1915-1925), Milano, A. Mondadori, 1966
  • Giuseppe Raimondi, Giuseppe in Italia, 2. ed., Milano, A. Mondadori, 1957
  • Studenti grandi firme. L'editoria studentesca come laboratorio degli intellettuali italiani: 1860-1977, Bologna, CLUEB, 2016, p. 77