Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1947

L'Ente Autonomo delle Fiere di Bologna

Nasce l'Ente Autonomo delle Fiere di Bologna, emanazione della locale Camera di Commercio. Avrà riconoscimento giuridico nel 1956, con la partecipazione inoltre del Comune, della Provincia, dell'EPT e delle associazioni di industriali, commercianti e artigiani. Il nuovo ente ha il compito di gestire le attività fieristiche di Bologna. Manca ancora una sede stabile e le fiere si svolgono fra i padiglioni provvisori della Montagnola e le Sale del Palazzo del Podestà. Tra il 1947 e il 1951, anno del ritorno della Campionaria, l'Ente promuoverà alcune manifestazioni specializzate, come la Prima Presentazione Nazionale della Moda della Calzatura (1948), la Mostra del Prodotto Ortofrutticolo Invernale (1949) e la Mostra dell'Alimentazione (1950).

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

Ente Autonomo per le Fiere di Bologna, Una vetrina sul mondo. Storia per immagini della Fiera di Bologna, Bologna, L'Inchiostroblu, 1991, pp. 21-22

Internet:

Bolognafiere. Più di un secolo di storia, http://www.bolognafiere.it/ita/g02_storia.asp#1947