Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1946

Il Cucciolo Ducati

Nel settembre, alla Fiera di Milano, la ditta Ducati di Borgo Panigale presenta il Cucciolo, un piccolo motore ausiliario per biciclette, inventato dall'avv. Aldo Farinelli e inizialmente prodotto dalla Siata di Torino.

Venduto dapprima in scatola di montaggio, in seguito con un proprio telaio progettato e brevettato dal meccanico bolognese Nino Verlicchi, il Cucciolo è capace di compiere fino a 100 chilometri con un litro di benzina.

E' destinato a diventare il propulsore della categoria più famoso nel mondo, con oltre 100.000 pezzi prodotti. Grazie al successo del Cucciolo e dei suoi derivati, Ducati diventerà un marchio affermato, oltre che nell'elettronica, anche nel settore meccanico.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Un esemplare del Cucciolo esposto nel Museo Ducati Pubblicità del Cucciolo Ducati Il Cucciolo Ducati esposto al Museo del Patrimonio industriale di Bologna Moto Ducati Cucciolo - Motoclub Ruggeri (BO) - Esposizione 2011 Serbatoio del Cucciolo Ducati - Museo del Patrimonio industriale (BO) Serbatoio del Cucciolo Ducati Serbatoio del Cucciolo Ducati Istruzioni per l Serbatoio del Cucciolo Ducati Moto Ducati Cucciolo - Museo del Patrimonio industriale (BO) Motore Cucciolo Ducati su telaio Bianchi elaborazione Marchesini - Motor Show... Ducati Cucciolo elaborazione Marchesini - particolare - Motor Show Bologna 2014

Approfondimenti:

  • Luigi Bianchi, Marco Masetti, "Motociclismo" racconta la storia della Ducati, Milano, Edisport, 1997
  • Antonio Campigotto, Maura Grandi, Enrico Ruffini, Moto bolognesi del dopoguerra, Vimodrone, Nada, 2008, p. 94 sgg.
  • Decio Giulio Riccardo Carugati, Ducati. Design nel segno dell'emozione, nuova ed. ampliata, Milano, Mondadori, 2005
  • Bruno Cavalieri Ducati, Storia della Ducati, Rastignano, Bologna, Edigrafica, 1991
  • Marcello Cicognani, Motori e passione. Dal cuore dell’Emilia Romagna i grandi nomi che hanno fatto leggenda nel mondo, Treviso, Editoriale Programma, 2016, pp. 69-70
  • Ducati. La storia, le competizioni, i modelli, il museo (1926-2004), a cura di Marco Masetti, Cassina de Pecchi (Milano), Sep editrice, 2004
  • Ducati. Una moto, un mito, un museo, a cura di Eugenio Martera, Marco Montemaggi, Patrizia Pietrogrande, Firenze, Le lettere, 1999
  • Giuliano Musi, Il Cucciolo, un gigante, Argelato (BO), Minerva, 2006
  • Giorgio Pedrocco, Bologna industriale, in: Storia di Bologna, a cura di Renato Zangheri, Bologna, Bononia University Press, 2013, vol. 4., tomo 2., Bologna in età contemporanea 1915-2000, a cura di Angelo Varni, pp. 1079-1080
  • Donata Pracchi, Una fra le tante. Gabriella Zocca, memorie di Bologna, Bologna, Pendragon, 2018, p. 29
  • Filippo Raffaelli, Marco Montaguti, Nicodemo Mele, Capitani coraggiosi. I grandi dell'Emilia-Romagna, Marzabotto (BO), Inedita, 1997, vol. 1., p. 48 sgg.
  • La ruota e l'incudine. La memoria dell'industria meccanica bolognese in Certosa, a cura di Antonio Campigotto, Roberto Martorelli, Bologna, Minerva, 2016, p. 41
  • Roberto Sgarzi, Ciclomotori italiani. Storie di grandi uomini e di piccoli motori, Argelato, Minerva, 2009, pp. 10-36