Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1945

Razzie e stragi di civili a San Giorgio di Piano

In precipitosa ritirata verso il nord, i soldati tedeschi si abbandonano a stragi e saccheggi in varie località della Bassa bolognese. Requisizioni di beni e razzie di animali sono accompagnate da uccisioni, spesso gratuite o per futili motivi.

Come quella di Giancarlo Reggiani, trucidato il 21 aprile in un podere di Gherghenzano, perché si oppone al furto di una bicicletta. O quella di due uomini e una donna fucilati vicino a San Giorgio di Piano, durante il saccheggio della loro cascina.

Sempre a San Giorgio, nel podere Dardi, la notte del 21 aprile un soldato tedesco è ucciso da un gruppo di contadini e subito si scatena la rappresaglia.

Otto civili vengono fucilati, tra i quali sei donne e una bambina di nove anni, Aurora Battaglia. Una donna e un bimbo di quattro anni si salvano, perché coperti dai cadaveri dei loro sventurati compagni.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Gli antifascisti, i partigiani e le vittime del fascismo nel Bolognese, 1919-1945, vol. 1., Nazario Sauro Onofri, Bologna dall'antifascismo alla Resistenza, Bologna, Comune-ISREBO, 2005, p. 243
  • Luigi Arbizzani, L'eccidio di S. Giorgio di Piano, in Al di qua della Gengis Khan. I partigiani raccontano, a cura di Remigio Barbieri e Sergio Soglia, Bologna, Galileo, 1965, pp. 156-158
  • Adelmo Caselli, Prelevati. La politica, il lavoro, la vita, l'odio, la violenza, i prelevamenti, le uccisioni e i processi nella lunga liberazione di Pieve di Cento, 1945-1951, 2. ed., Pieve di Cento, Bagnoli1920 edizioni, 2011, p. 74
  • Deputazione Emilia Romagna per la storia della Resistenza e della guerra di liberazione, L'Emilia Romagna nella guerra di liberazione, vol. 1: Luciano Bergonzini, La lotta armata, Bari, De Donato, 1975, pp. 75-76
  • L'Emilia Romagna nella guerra di liberazione, Bari, De Donato, 1975, vol. 1: Luciano Bergonzini, La lotta armata, p. 75
  • Le origini della nostra Repubblica democratica fondata sul lavoro, a cura di Paola Furlan, San Giorgio di Piano, Associazione Nazionale Partigiani d'Italia di S. Giorgio di Piano, 2012, p. 17
  • Gabriele Ronchetti, Le pianure dei partigiani. 150 luoghi della Resistenza nel Nord Italia, Fidenza, Mattioli 1885, 2013, pp. 56-57