Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1944

Scioperi alla Ducati

Gli operai della Ducati di Borgo Panigale scendono in sciopero. Il 14 e il 15 sospendono il lavoro i 1.300 dipendenti Ducati di Bazzano e Crespellano, in appoggio alle mondine che nella Bassa effettuano uno sciopero generale, ma anche per proprie rivendicazioni: anticipi salariali, indennità di guerra.

Vi sono rivendicazioni anche alle Officine Maccaferri di Zola Predosa. In varie località della provincia si tengono manifestazioni contro le deportazioni in Germania.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Luigi Arbizzani, Antifascismo e lotta di Liberazione nel Bolognese. Comune per comune, Bologna, ANPI, 1998, p. 38, 94
  • Luigi Arbizzani, Guerra, nazifascismo, lotta di liberazione nel Bolognese, luglio 1943-aprile 1945. Fotostoria, 5. ed., Bologna, Edizioni della Provincia, 2005, p. 17
  • Raffaele Gandolfi, I fiduciari di fabbrica. L'attività degli operai comunisti all'interno del sindacato fascista a Bologna, presentazione di Luciano Bergonzini, Milano, La pietra, 1980
  • Nazario Sauro Onofri, Cronologia bolognese del 1944, in 1944: la lotta di liberazione, Bologna, ANPI, 2004, p. 15
  • 40°: 1945-1985. Alba di libertà, Bologna, ANPI provinciale, 1985, p. 16