Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1944

Rastrellamenti e fucilazioni alla Croce del Biacco

A seguito di un attentato partigiano al comando tedesco di Castenaso, la Guardia Nazionale Repubblicana di stanza alle Due Madonne rastrella oltre cento persone e le concentra davanti all'ex dazio di via Bassa dei Sassi.

Dal gruppo vengono selezionati tre ragazzi - Ferdinando Benassi (19 anni), Bruno Montanari (19 anni), Coriolano Gnudi (18 anni) - che risultano renitenti alla leva. Saranno poi fucilati, senza testimoni, alla Croce del Biacco.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

I partigiani fucilati alla Croce del Biacco

Approfondimenti:

  • La resistenza a San Vitale. Testimonianze, cippi e descrizioni dei luoghi di resistenza per la liberazione di Bologna, nel Quartiere San Vitale, a cura di Luca Molinari, Bologna, Futura Press, 2005, pp. 9-14