Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1944

"Banditi" giustiziati a Monteacuto delle Alpi

Il 15 luglio truppe tedesche del Lehr Bataillon Gebirgsjäger Schule Mittenwald, comandato dal capitano Hans Rutchi, compiono un rastrellamento a caccia di partigiani nella zona del Corno alle Scale.

Durante l'operazione il partigiano Giuseppe Vittuari è ucciso in combattimento in località Monte Grosso. La notte del 15 luglio i fratelli Giuliano e Gastone Meliconi -  operai bolognesi di 18 e 20 anni - della Brigata GL sono sorpresi e uccisi mentre dormono in una capanna a Cavaticcio.

Vengono coinvolti anche due pastori del luogo, i fratelli Italo e Ivo Toralini. Il secondo, colto da una crisi epilettica, è freddato davanti alla moglie.

Il 20 luglio un nuovo rastrellamento comprende una zona più ampia e sconfina in provincia di Modena. Vi sono diverse uccisioni nella zona di Fanano.

A Monteacuto delle Alpi, nei pressi di Lizzano in Belvedere è catturato il partigiano Luigi Zoffoli (Pitagora) di Giustizia e Libertà con addosso una lettera compromettente.

Tutti gli uomini del paese vengono arrestati e trattenuti come ostaggi. Il 21 luglio sono costretti ad assistere alla fucilazione del giovane davanti al cimitero di Monteacuto.

Studente universitario al 3° anno di Matematica, cattolico, renitente alla chiamata della RSI, Luigi è entrato nel movimento partigiano tramite padre Innocenzo Maria Casati. Prima di combattere nella brigata GL ha fatto parte del gruppo apolitico di Urio Nanni, operante tra Porretta e Lizzano.

In una lettera ai genitori prima di salire in montagna aveva scritto di aderire alla Resistenza per “evitare domani di dover arrossire di fronte ai miei figli per non aver fatto nulla contro il fascismo”. Gli verrà assegnata la Medaglia d'Argento al V.M. e la laurea honoris causa dell'Università di Bologna.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Tombe di Gastone e Giuliano Meliconi e altri partigiani nel Monumento Ossario...

Localizzazioni:

Google Maps

Approfondimenti:

Pier Giorgio Ardeni, Cento ragazzi e un capitano. La brigata Giustizia e Libertà Montagna e la Resistenza sui monti dell'alto Reno tra storia e memoria, con la collaborazione di Francesco Berti Arnoaldi Veli, Bologna, Pendragon, 2014, pp. 128, 132, 142


Bologna partigiana, 1943-1945, Bologna, A cura dell'ANPI, 1951, p. 35


Nazario Sauro Onofri, I socialisti bolognesi nella Resistenza, Bologna, La Squilla, 1965


La Resistenza a Bologna. Testimonianze e documenti, a cura di Luciano Bergonzini, Bologna, Istituto per la storia di Bologna, 1970, vol. 3., p. 368, 371


Dario Zanini, Marzabotto e dintorni, 1944, Bologna, Ponte nuovo, 1996, pp. 495-507