Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1944

Eccidio di Roncastaldo

Il 1° ottobre, durante la ritirata dal fronte della Linea Gotica da Monghidoro a Loiano, un plotone di soldati tedeschi della 4a Divisione Paracadutisti in cerca di “banditi” cattura a Piamaggio, con l'aiuto di un collaborazionista, otto uomini tra i 20 e i 40 anni, conosciuti come antifascisti.

Portati a Cà dé Rossi, un prigioniero riesce a fuggire. Il giorno seguente gli altri vengono trascinati in un campo a Roncastaldo, a pochi chilometri da Loiano, quindi torturati e orrendamente massacrati.

Sono Carlo Calzolari, Fortunato Caramalli, Bruno Gamberini, Ernesto Gamberini, Giuseppe Marchetti, Emidio Minarini e Pietro Minarini.

Questa strage è collegata ad altre esecuzioni che avvengono nei dintorni di Monghidoro. Il 29 settembre a Cà di Giorgio, sede di comando tedesco, vengono mitragliate quattro persone inermi, tra le quali due donne e un bambino. Il 2 ottobre a Cà di Lavacchio.vengono uccisi tre contadini.

 

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Lapide a ricordo dell Lapide a ricordo dell La frazione di Roncastaldo nel comune di Loiano (BO)

Localizzazioni:

Google Maps

Approfondimenti:

Gli antifascisti, i partigiani e le vittime del fascismo nel Bolognese, 1919-1945, Bologna, Comune – ISREBO, vol. I, Nazario Sauro Onofri, Bologna dall'antifascismo alla Resistenza, 2005, p. 239, 380


Combat photo: 1944-1945. L'Amministrazione militare alleata dell'Appennino e la liberazione di Bologna nelle foto e nei documenti della V Armata americana, a cura di Vito Paticchia e Luigi Arbizzani, Bologna, Grafis, 1994


Vittoria Comellini, Monghidoro: lunga strage di fratelli, donne, ragazzi, in: "Resistenza", 3 (2009), pp. 14-16


Deputazione Emilia Romagna per la storia della Resistenza e della guerra di liberazione, L'Emilia Romagna nella guerra di liberazione, vol. 1: Luciano Bergonzini, La lotta armata, Bari, De Donato, 1975, p. 74


Orfeo Facchini, Lungo il Savena... di chiesa in chiesa, Monzuno, Gruppo di Studi Savena Setta Sambro, 2017


Gerhard Schreiber, La vendetta tedesca, 1943-1945: le rappresaglie naziste in Italia, Milano, Mondadori, 2000, p. 220