Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1944

Kesselring illeso dopo il bombardamento di Baragazza

L'11 settembre un sanguinoso bombardamento americano colpisce Baragazza, nei pressi di Castiglione dei Pepoli.

24 bombardieri medi B-26 del 17° Bombardament Group americano sganciano sull'abitato oltre 500 bombe a frammentazione da 20 libbre, provocando la morte di 11 soldati tedeschi e 33 civili.

Il vero obiettivo dell'azione, contrastata dal maltempo, era il paese di Santa Lucia, zona fortificata della Linea Gotica nei pressi del Passo della Futa.

L'incursione sorprende anche il Feldmaresciallo Kesselring, capo delle truppe tedesche in Italia, in visita al comando della 34a Divisione fanteria, che però rimane illeso.

Due giorni dopo sarà pesantemente bombardata anche Castiglione dei Pepoli.

Il 25 settembre le truppe alleate, appartenenti alla 6a Divisione corazzata sudafricana e alla 34a Divisione americana, entreranno a Baragazza provenienti dalla Futa e il 27 raggiungeranno Castiglione da Montepiano. Nel paese sarà costituita una una Giunta comunale del CLN presieduta dal dottor Giuseppe Girotti.

Fonti della notizia:

consulta