Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1944

Il bombardamento di Piteccio

Un duro bombardamento aereo americano prende di mira lo spettacolare viadotto ferroviario di Piteccio, sul versante pistoiese della linea Porrettana. La vicinanza dell'abitato provoca la morte di 38 abitanti, tra i quali alcuni bambini.

Il ponte subisce danni solo parziali. Molte altre incursioni, nei successivi tre mesi, renderanno inagibile la ferrovia, ma i tedeschi la utilizzeranno comunque come percorso stradale, relativamente sicuro per la presenza di numerose gallerie.

Il viadotto di Piteccio sarà fatto saltare, assieme ad altri, il 24 luglio 1944 dai genieri tedeschi, per favorire la ritirata della Wehrmacht su postazioni più arretrate della Linea Gotica. Sarà ricostruito nel dopoguerra in forme diverse.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Carlo Onofrio Gori, Guida ai monumenti delle memoria nel Comune di Pistoia, Pistoia, Edizioni del Comune di Pistoia, 2005, pp. 108-110