Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1944

Grande ospedale militare americano trasferito a ridosso del fronte

Il gigantesco ospedale militare americano 8° EVAC si trasferisce nei dintorni di Pietramala, località toscana nei pressi del Passo della Raticosa, poco oltre la prima linea di difesa tedesca sull'Appennino.

Qui rimarrà ad operare per sei mesi, al comando del colonnello medico Lewis Kirkman. Una parte dei feriti gravi saranno trasferiti in aereo presso gli ospedali di Roma e Napoli.

La grande struttura di soccorso, capace di 750 posti letto, era prima situata a Galluzzo, una decina di chilometri a sud di Firenze, dove accoglieva i feriti e i malati provenienti dal fronte della "Gotica".

Durante l'offensiva del settembre precedente, ha curato oltre mille casi alla settimana, con oltre cinquanta operazioni chirurgiche al giorno.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

  • Valerio Calderoni, Monte Battaglia 1944. Dal mito alla storia. From mith to history, Imola, La Mandragora, 2014, p. 158