Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1944

Due giovani renitenti fucilati a Pian di Balestra

Due giovani renitenti, Paolo Pasqui e Dino Zenzocchi, nascosti nel borgo di Cà Santoni, nei pressi di Pian del Voglio, vengono catturati dalla Guardia Nazionale Repubblicana e fucilati davanti alla casa della Guardia Forestale a Pian di Balestra.

Il 29 luglio due militi della GNR di Pian del Voglio, Primo e Osvaldo Balestri, sospettati di aver denunciato i due giovani, saranno giustiziati dai partigiani della Brigata Stella Rossa.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Il cippo dei giovani partigiani fucilati a Pian di Balestra A Paolo Pasqui e Dino Zenzocchi - caduti a Pian di Balestra Casa della Forestale a Pian di Balestra - Comune di San Benedetto Val di... Cippo eretto nella borgata di Cà di Santoni in onore dei giovani fucilati a... Cippo di Cà di Santoni in onore di Paolo Pasqui e Dino Zenzocchi - part.

Localizzazioni:

Google Maps

Approfondimenti:

  • Luigi Arbizzani, Nazario Sauro Onofri, Gli antifascisti, i partigiani e le vittime del fascismo nel Bolognese, 1919-1945, vol. IV, Dizionario biografico. M-Q, Comune di Bologna - Istituto per la storia di Bologna, 1995, voce: Pasqui, Paolo
  • Domenico Galeotti, Gli anni della guerra, Monzuno, Cassa rurale e artigiana, 1990 ca, p. 22, 39
  • Domenico Galeotti, La seconda guerra mondiale sull'Appennino Tosco-Emiliano, Casalecchio di Reno, Tipolito PIEFFEPI, 2003, pp. 23-24 (foto)
  • Dario Zanini, Marzabotto e dintorni 1944, Bologna, Ponte Nuovo editore, 1996