Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1944

Attacchi della brigata Stella Rossa ai cantieri della Todt

Un gruppo di partigiani della brigata Stella Rossa, comandati da Giovanni Rossi (Gianni), attacca il cantiere della Todt a San Giacomo di Baragazza, nel comune di Castiglione dei Pepoli.

I “ribelli” portano via tutti gli attrezzi e i viveri depositati nei magazzini e convincono numerosi lavoratori a disertare. Alcuni operai arrestati verranno liberati dopo una manifestazione di circa 600 persone nella piazza di Baragazza.

Due giorni dopo un'azione analoga contro l'organizzazione tedesca è portata a termine a S. Agata di Scarperia, per opera di una squadra di gappisti fiorentini, e lo stesso avviene il 7 giugno a Vinca.

Nel mese di maggio anche la 36a Brigata Garibaldi ha compiuto un assalto alla Todt di Scarperia, dove erano impiegate oltre 600 persone.

L'effetto delle numerose azioni partigiane è la fuga in massa degli operai impegnati nelle opere di fortificazione della Linea Gotica. Si tratta soprattutto di giovani rastrellati dai tedeschi o che si sono resi disponibili per evitare l'arruolamento nell'esercito di Salò o la deportazione in Germania.

Al momento dell'attacco degli Alleati, nel settembre 1944, solo una parte delle opere sarà completata e il sistema difensivo tedesco risulterà piuttosto vulnerabile.

Fonti della notizia:

consulta

Immagini e multimedia:

Partigiano della Brigata partigiana Stella Rossa - Museo storico etnografico... Elmetto tedesco dell Tesserino di un operaio della Todt - Museo della memoria - Borgo a Mozzano (LU)

Approfondimenti:

  • Luigi Arbizzani, Antifascismo e lotta di Liberazione nel Bolognese. Comune per comune, Bologna, ANPI, 1998, pp. 91-92
  • Luigi Arbizzani, Guerra, nazifascismo, lotta di liberazione nel Bolognese, luglio 1943-aprile 1945. Fotostoria, 5. ed., Bologna, Edizioni della Provincia, 2005, p. 17
  • Domenico Galeotti, Gli anni della guerra, Monzuno, Cassa rurale e artigiana, 1990 ca, p. 20
  • Vito Paticchia, Marco Boglione, Sulle tracce della Linea Gotica. Il fronte invernale dal Tirreno all'Adriatico in 18 tappe, Saluzzo, Fusta editore, 2011, pp. 39-43, 198