Cronologia di Bologna dal 1796 a oggi

argomenti

1944

Attacco partigiano a un comando della Todt

Il 9 settembre, in pieno giorno, una squadra del 4° battaglione Pinardi della 1ª brigata Garibaldi “Irma Bandiera”, che opera nella zona di Bolognina-Corticella, assale in località San Sisto, fuori porta San Donato, un comando tedesco della Organizzazione Todt.

I militi presenti, colti di sorpresa, vengono sopraffatti. I partigiani riescono a sottrarre armi e mezzi militari e a rientrare alla base senza subire perdite. Inutile è l'intervento dei rinforzi tedeschi, sopraggiunti ad azione conclusa.

Impegnata nella costruzione di opere di difesa e di strutture logistiche per l'esercito tedesco, la Todt impiega nel territorio bolognese oltre 7.000 operai.

Fonti della notizia:

consulta

Approfondimenti:

Gli antifascisti, i partigiani e le vittime del fascismo nel Bolognese, 1919-1945, Bologna, Comune – ISREBO, vol. I, Nazario Sauro Onofri, Bologna dall'antifascismo alla Resistenza, 2005, pp. 194-195, 378


Luciano Bergonzini, La svastica a Bologna, settembre 1943 - aprile 1945, Bologna, Il mulino, 1998, p. 171